Ipplis di Premariacco (UD), 1 Luglio 2018
Chiesa di San Giovanni Battista



...i scampanotad˘rs locali prima e un gruppo delle Valli del Natisone poi,
in vari spazi di tempo hanno reso omaggio al giovane sacerdote...

Festeggiamenti per la Prima Messa di Don Michele Sibau


...come da programma, accompagnato dal suono della Nuova Banda di Orzano...

...sulla piazza della chiesa Don Michele Ŕ sceso dal calesse accolto dalla comunitÓ...


...e da un gruppo di bambini e ragazzi di Ipplis...


...il corteo dei sacerdoti si avvicina ed entra in chiesa...



CANTO DI ACCOGLIENZA
(del Coro G. Coceancigh di Ipplis con Gianluca Mi
chelloni all'organo)



...inizio della Prima Messa di don Michele ed introduzione del Vescovo Emerito Mons. Diego Causero. Concelebravano oltre al parroco di Orsaria-Premariacco (ora anche Ipplis) Mons. Pietro Moratto, il sopracitato Vescovo Mons. Diego Causero (originario di Moimacco), Mons. Mario Qualizza (giÓ parroco di San Pietro al Natisone e parente di don Michele) ed i due neo sacerdoti colleghi di don Michele, d
on Francesco Ferigutti e don Nicola Zignin...

...immagini alle Letture...


SALMO RESPONSORIALE


...all'omelia di Don Pietro...

...l'obbiettivo ha vagato qua e lÓ...



PREGHIERA DEI FEDELI



ALL'OFFERTORIO


...Don Michele alla sua Prima Consacrazione e recita del Padre Nostro...


...il toccante scambio di un Segno di Pace...



CANTO DI COMUNIONE


...Ŕ seguita la serie omaggi a Don Michele con il dono di una casula rosso dalla comunitÓ parrocchiale di Ipplis, una verde dalla CP di Orsaria-Premariacco, un'offerta dal gruppo di coetanei del festeggiato (una casula di colore bianco donata da Mons. Causero ha completato la serie per formare un bel tricolore). Il sindaco di Premariacco Roberto Trentin ha completato la serie di interventi...



...estratto dai ringraziamenti finali di Don Michele accolti da una serie di entusiastici applausi...


...gli alpini si sono avviati verso l'uscita per la processione con la statua di San Luigi Gonzaga...


SCAMPANATA
(gruppo di Cravero e dintorni)



BANDA



BENEDIZIONE


...termine della cerimonia...


...la Nuova Banda di Orzano...
(prima di condividere la festa per il novello sacerdote con la pastasciutta preparata agli alpini)

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-


...foto ricordo con i famigliari, i sacerdoti celebranti e con il Gruppo Alpini di Ipplis...

PARROCCHIA DI SAN GIOVANNI BATTISTA IN IPPLIS

          Mentre Ŕ ancora vivo tra noi il ricordo del nostro caro don Giovanni Nimis che Ŕ stato pastore e guida della comunitÓ di Ipplis dal 1972 fino alla sua morte, avvenuta il 10 maggio 2018, noi continuiamo a ringraziare il Signore per averlo avuto per tanti anni come parroco. Vogliamo ringraziare anche lui per la fede che ha testimoniato tra noi e per il servizio che ha prestato a favore di tutta la nostra zona pastorale. Il Signore lo ricompensi per il bene che ha fatto e gli doni di esultare per sempre nella liturgia del cielo. Gli chiediamo che dal cielo ci aiuti a proseguire il nostro cammino di buoni cristiani.
          Il vuoto che don Giovanni ed altri sacerdoti defunti hanno lasciato nella chiesa udinese, viene ora, per grazia di Dio, colmato da sei nuovi sacerdoti che saranno consacrati domenica 24 giugno nel Duomo di Udine dall' Arcivescovo Mons. Andrea Bruno. Fra questi Ŕ il nostro carissimo giovane don Michele Sibau.
          Una consacrazione sacerdotale non pu˛ passare inosservata ma va vissuta nella preghiera, nella gioia e con festa. Noi di Ipplis siamo orgogliosi di questo dono, ci sentiamo privilegiati nel vedere che il Signore ha posato il suo sguardo d'amore su un giovane della nostra comunitÓ per costituirlo pastore del suo popolo. Noi vogliamo in questi giorni essere vicini a don Michele e ringraziare con lui il Signore per la speciale vocazione che ha ricevuto. Questi sono i momenti che la Parrocchia di Ipplis e tutte le comunitÓ della nostra zona pastorale vivranno insieme: Domenica 01 luglio 2018 don MICHELE Sibau celebrerÓ la PRIMA SANTA MESSA nella CHIESA DI IPPLIS, dove si onorerÓ anche San Luigi.

La giornata della Prima Messa si svolgerÓ in questo modo:

  • Ore 09.30 don Michele partirÓ dalla sua abitazione e andrÓ in cimitero di Ipplis per un momento di preghiera sulla tomba di don Giovanni Nimis;
  • Ore 09.45 don Michele sarÓ accolto dalla nostra comunitÓ e dalla banda sulla piazza davanti alla canonica. Breve e affettuoso saluto dei bambini;
  • Ore 10.00 don Michele e sacerdoti concelebranti entreranno in canonica per prepararsi per la celebrazione della santa messa;
  • Ore 10.30 Uscita dalla canonica ed entrata solenne in chiesa dei sacerdoti e ministranti.

              La MESSA sarÓ presieduta da don Michele e sarÓ in onore di San Luigi. SarÓ cantata dalla Corale Coceancigh. Al termine della messa, con la statua di San Luigi, si svolgerÓ la PROCESSIONE, guidata da don Michele e accompagnata dalla banda. Al ritorno, sulla piazza davanti alla chiesa, BENEDIZIONE SOLENNE di CHIUSURA della celebrazione.
              Poi tutti insieme ci recheremo in PALESTRA dove condivideremo la gioia e la festa per il novello sacerdote. Gli alpini prepareranno la pastasciutta. Le famiglie sono invitate a offrire dolci o altri cibi da condividere insieme. La comunitÓ di Ipplis Azzano vuole esprimere il suo affetto e la sua stima verso il novello sacerdote don Michele con un significativo dono, che ricordi questa sua particolare giornata. Chi volesse partecipare all'acquisto del dono e concorrere alle inevitabili spese che incontreremo pu˛ liberamente e in forma anonima portare la BUSTA-OFFERTA in chiesa e deporla nella apposita cassetta. Grazie per la generositÓ di tutti.
              Al nostro carissimo don Michele assicuriamo la nostra preghiera e facciamo tanti auguri affinchÚ possa essere sempre sacerdote entusiasta e felice di portare l'amore del Signore, al mondo di oggi.

-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-.-