biel lant a Messe a...

Udine (UD), 21 Maggio 2017
Chiesa di San Pio X

...l'esterno e l'interno della chiesa di San Pio X in "zona Baldasseria" in Udine, dove abbiamo gi realizzato un importante servizio il 14 Dicembre 2008 in occasione dei festeggiamenti per il 50 di fondazione di quella parrocchia. Una seconda occasione l'abbiamo scovata nei nostri archivi, realizzata quando il nostro sito non aveva ancora assunto una fisionomia ben definita e la rubrica "Biel lant a Messe" non era ancora stata attivata... si trattava dell'ultimo saluto allo scrittore friulano Luciano Verona dell'11 Dicembre 2002. Il ritorno a San Pio X stata anche l'occasione di rivedere  Don Paolo Scapin, che avevamo gi conosciuto in zona Forgaria e dintorni...

 

...con il Coro Parrocchiale in trasferta, la cerimonia era sostenuta con i canti dell'assemblea ed animata da un gruppo di ragazzi delle scuole medie, che prima della Messa, hanno sistemato in presbiterio quattro croci di legno e sull'altare deposto un crocifisso d'argento, acquistato con i loro risparmi per donarlo alla parrocchia...



INTRODUZIONE



CANTO DI APERTURA



INIZIO MESSA


...immagini alle Letture...


...e all'omelia di Don Paolo...


...dall'Offertorio al Padre Nostro...


...dopo la Comunione...


...sollecitati da Don Paolo i ragazzi hanno letto ad alta voce i pensieri scritti sul tabellone che avevano allestito...


...la cerimonia si conclusa con la benedizione dei fedeli e del crocifisso,
che i ragazzi ed il sacerdote hanno poi collocato del vicino oratorio,
accompagnati dal canto di chiusura...


Ave o Vergine us saludi come l'agnul ancje jo.
Ave o plene d'ogni grazie, il Signr al e' cun vo.
Daimi, daimi une cjalade cun chel voli plen d'amr,
o gran Mari Imacolade, o colombe dal Signr.
Biele l'albe matutine, biel un agnul dal Signr;
ma vo, Vergine divine, o ses biele plui di lr.
Faisi dongje, cjare Mari, cun chel vuestri biel bambin,
che 'o lu cjali, che 'o lu toci, che 'o lu bussi, chel ninin.